Moment Granulato

200 mg granulato

200 mg granulato

Come si presenta

Moment 200 mg si presenta in forma di granulato per soluzione orale in bustine.

  • Moment Granulato

    12 Bustine

Che cos'è?

Moment appartiene alla classe degli analgesici-antinfiammatori, medicinali cioè che combattono il dolore e l’infiammazione

Leggi il foglio illustrativo.

Perché si usa?

Dolori di varia origine e natura (dolori mestruali, mal di testa, mal di denti, nevralgie, dolori osteo-articolari e muscolari).

Leggi il foglio illustrativo.

Come si usa?

Quanto: Adulti e adolescenti oltre i 12 anni: 1-2 bustine, 2-3 volte al giorno.
Quando e per quanto tempo: Assumere il farmaco preferibilmente a stomaco pieno. Dopo tre giorni di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico.
Come
: Sciogliere il contenuto di una bustina in un  bicchiere d’acqua o in una bevanda calda (the leggero, camomilla oppure una tisana), mescolando con un cucchiaino fino a dissoluzione e bere immediatamente la soluzione ottenuta.

Leggi il foglio illustrativo.

Approfondimenti

1. QUANDO NON DEVE ESSERE USATO
  • Ipersensibilità al principio attivo (ibuprofene), ad altri antireumatici (es. acido acetilsalicilico ecc.) o ad uno qualsiasi degli eccipienti del prodotto.
  • Bambini al di sotto dei 12 anni.
  • Gravidanza e allattamento (vedere “Cosa fare durante la gravidanza e allattamento”)

Leggi il foglio illustrativo

2. PRECAUZIONI PER L'USO
  • L’ibuprofene deve essere assunto con cautela dagli asmatici e, più in particolare da quei soggetti che abbiano manifestato broncospasmo dopo l’impiego di acido acetilsalicilico o altri F.A.N.S. (farmaci anti-infiammatori non steroidei), nonché da coloro che abbiano una storia clinica con precedenti di emorragia o ulcera gastrointestinale.
  • L'uso di Moment deve essere evitato in concomitanza di FANS, inclusi gli inibitori selettivi della COX-2.
  • Gli effetti indesiderati possono essere minimizzati con l'uso della dose minima efficace per la durata di trattamento più breve possibile che occorre per controllare i sintomi.

Leggi il foglio illustrativo

3. QUALI MEDICINALI O ALIMENTI POSSONO MODIFICARE L'EFFETTO DEL MEDICINALE

Informare il medico o il farmacista se si è recentemente assunto qualsiasi altro medicinale, anche quelli senza prescrizione medica.

  • Se si sta seguendo una terapia a base di anticoagulanti di tipo cumarinico (warfarin, dicumarolo etc.), utilizzate Moment solo dopo aver consultato il vostro medico.
  • Non associare Moment ad acido acetilsalicilico o altri F.A.N.S.
  • Corticosteroidi: aumento del rischio di ulcerazione o emorragia gastrointestinale (vedere Paragrafo “Appropriate precauzioni per l’uso”).

Leggi il foglio illustrativo

4. É IMPORTANTE SAPERE CHE
  • L’uso di Moment, come di qualsiasi farmaco inibitore della sintesi delle prostaglandine e della cicloossigenasi è sconsigliato nelle donne che intendano iniziare una gravidanza.
  • La somministrazione di Moment dovrebbe essere sospesa nelle donne che hanno problemi di fertilità o che sono sottoposte a indagini sulla fertilità.
  • Anziani: i pazienti anziani hanno un aumento della frequenza di reazioni avverse ai FANS, specialmente emorragie e perforazioni gastrointestinali, che possono essere fatali (vedere paragrafo “Come usare questo medicinale”).

Leggi il foglio illustrativo

5. NOTE DI EDUCAZIONE SANITARIA

Esistono diverse tipologie di dolore, di varia origine e natura, che con maggiore o minore frequenza, tutti ci troviamo ad affrontare nel corso della nostra vita di tutti i giorni: mal di testa, mal di denti, dolori muscolari ed articolari, dolori mestruali. Uno dei dolori più frequenti e’ sicuramente il mal di testa (o cefalea).
Tre sono i principali tipi di mal di testa primari (non dovuti cioè ad altre malattie): l’emicrania, cosi chiamata perché il dolore, pulsante, e’ localizzato solo da un lato della testa; la cefalea tensiva, il tipo più diffuso, che si manifesta con un cerchio alla testa; la cefalea a grappolo, caratterizzata da attacchi di dolore lancinante che colpiscono un occhio o uno zigomo.

Leggi il foglio illustrativo

6. COSA FARE SE AVETE PRESO UNA DOSE ECCESSIVA DI MEDICINALE

In caso di ingestione /assunzione accidentale di una dose eccessiva di Moment, avvertire immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale.
Portate con voi questo foglietto illustrativo. Nota per l’operatore sanitario: in caso di sovradosaggio e’ indicata la lavanda gastrica e la correzione degli elettroliti ematici. Non esiste un antidoto specifico per l’ibuprofene.
SE HA QUALSIASI DUBBIO SULL’USO DI Moment, RIVOLGERSI AL MEDICO O AL FARMACISTA.

7. EFFETTI INDESIDERATI

Come tutti i medicinali, Moment può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino. Effetti cutanei Talvolta si possono verificare eruzioni cutanee su base allergica (eritemi, prurito, orticaria). Reazioni bollose includenti Sindrome di Stevens-Johnson e Necrolisi Tossica Epidermica (molto raramente).

Leggi il foglio illustrativo

8. SCADENZA E CONSERVAZIONE

Scadenza: vedere la data di scadenza indicata sulla confezione.
Non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.
I medicinali non devono essere gettati nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici
. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. E’ importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservare sia la scatola che il foglio illustrativo.
Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.

9. COMPOSIZIONE

Ogni bustina contiene:
Principio attivo: ibuprofene mg 200 (come sale sodico diidrato 256 mg) Eccipienti: saccarosio, potassio bicarbonato, aroma arancia, acesulfame potassico, aspartame (E 951).

Momentact Analgesico Granulato

può iniziare ad agire dopo 3 minuti

400 mg granulato

400 mg granulato

Come si presenta

MOMENTACT ANALGESICO 400 mg si presenta in forma di granulato per soluzione orale in bustine.

 

MOMENTACT ANALGESICO contiene il principio attivo ibuprofene nella forma di sale sodico che può iniziare ad agire già dopo 3 minuti.

  • MomentAct Analgesico

    può iniziare ad agire dopo 3 minuti

    12 bustine

Che cos'è?

MOMENTACT Analgesico appartiene alla classe degli analgesici-antinfiammatori, medicinali cioè che combattono il dolore e l’infiammazione.

Leggi il foglio illustrativo.

Perché si usa?

MOMENTACT Analgesico si usa per i dolori di varia origine e natura (mal di testa, mal di denti, nevralgie, dolori osteo-articolari e muscolari, dolori mestruali). Coadiuvante nel trattamento sintomatico degli stati febbrili ed influenzali.

Leggi il foglio illustrativo.

Come si usa?

Quanto: Adulti e adolescenti oltre i 12 anni: 1 bustina, 2-3 volte al giorno.
Quando e per quanto tempo: Assumere il farmaco preferibilmente a stomaco pieno (ad esempio dopo colazione, pranzo o cena).
Come: Sciogliere il contenuto della bustina in un bicchiere di acqua mescolando con un cucchiaino fino a dissoluzione e bere immediatamente la soluzione ottenuta.

Leggi il foglio illustrativo.

Approfondimenti

1. QUANDO NON DEVE ESSERE USATO
  • Ipersensibilità al principio attivo (ibuprofene), ad altri antireumatici (es. acido acetilsalicilico ecc.) o ad uno qualsiasi degli eccipienti del prodotto.
  • Bambini di età inferiore a 12 anni.
  • Gravidanza e allattamento (vedere “Cosa fare durante la gravidanza e allattamento”) 

Leggi il foglio illustrativo

2. PRECAUZIONI PER L'USO
  • L’ibuprofene deve essere assunto con cautela dagli asmatici e, più in particolare, da quei soggetti    che hanno manifestato broncospasmo dopo l’impiego di acido acetilsalicilico o altri FANS (farmaci    antinfiammatori non steroidei), nonché da coloro che abbiano una storia clinica con precedenti di    emorragia o ulcera gastrointestinale.
  • L'uso di MOMENTACT ANALGESICO deve essere evitato in concomitanza di altri FANS, inclusi gli    inibitori selettivi della COX-2.
  • Gli effetti indesiderati possono essere minimizzati con l'uso della dose minima efficace per la durata di trattamento più breve possibile che occorre per controllare i sintomi.  

Leggi il foglio illustrativo

3. QUALI MEDICINALI O ALIMENTI POSSONO MODIFICARE L'EFFETTO DEL MEDICINALE

Informare il medico o il farmacista se si è recentemente assunto qualsiasi altro medicinale, anche quelli senza prescrizione medica.

  • Se si sta seguendo una terapia a base di anticoagulanti di tipo cumarinico
    (warfarin, dicumarolo etc.), utilizzare MOMENTACT ANALGESICO solo dopo aver consultato il medico.
  • Non associare MOMENTACT ANALGESICO ad acido acetilsalicilico o altri F.A.N.S.
  • Corticosteroidi: aumento del rischio di ulcerazione o emorragia gastrointestinale (vedere “Precauzioni per l’uso”). 

Leggi il foglio illustrativo

4. É IMPORTANTE SAPERE CHE
  • L’uso di MOMENTACT ANALGESICO come di qualsiasi farmaco inibitore della sintesi delle  prostaglandine e della ciclo ossigenasi, è sconsigliato nelle donne che intendano iniziare una gravidanza.
  • La somministrazione di MOMENTACT ANALGESICO dovrebbe essere sospesa nelle donne che hanno problemi di fertilità o che sono sottoposte a indagini sulla fertilità.
  • Anziani: i pazienti anziani hanno un aumento della frequenza di reazioni avverse ai FANS, specialmente emorragie e perforazioni gastrointestinali, che possono essere fatali (vedere “Come usare questo medicinale”). 
5. NOTE DI EDUCAZIONE SANITARIA

Esistono diverse tipologie di dolore, di varia origine e natura, che con maggiore o minore frequenza tutti ci troviamo ad affrontare nel corso della nostra vita di tutti i giorni: mal di testa, mal di denti, dolori muscolari ed articolari, dolori mestruali.
Uno dei dolori più frequenti è sicuramente il mal di testa (o cefalea). Tre sono i principali tipi di mal di testa primari (non dovuti cioè ad altre malattie): l’emicrania, così chiamata perché il dolore, pulsante, è localizzato solo da un lato della testa; la cefalea tensiva, il tipo più diffuso, che si manifesta con un cerchio alla testa; la cefalea a grappolo, caratterizzata da attacchi di dolore lancinante che colpiscono un occhio o uno zigomo.

Leggi il foglio illustrativo

6. COSA FARE SE AVETE PRESO UNA DOSE ECCESSIVA DI MEDICINALE

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di MOMENTACT ANALGESICO avvertite immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale. Portate con voi questo foglietto illustrativo. Nota per l’operatore sanitario: in caso di sovradosaggio è indicata la lavanda gastrica e la correzione degli elettroliti ematici. Non esiste un antidoto specifico per ibuprofene. SE HA QUALSIASI DUBBIO SULL’USO DI MOMENTACT ANALGESICO, RIVOLGERSI AL MEDICO O AL FARMACISTA

7. EFFETTI INDESIDERATI

Come tutti i medicinali, MOMENTACT ANALGESICO può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino.
Effetti cutanei Talvolta si possono verificare eruzioni cutanee su base allergica (eritemi, prurito, orticarie). Reazioni bollose includenti Sindrome di Stevens Johnson e necrolisi tossica epidermica (molto raramente).

Leggi il foglio illustrativo

8. SCADENZA E CONSERVAZIONE

Scadenza: vedere la data di scadenza riportata sulla confezione. Non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini. E' importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservare sia la scatola che il foglio illustrativo. I medicinali non devono essere gettati nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

9. COMPOSIZIONE

Ogni bustina contiene: principio attivo: ibuprofene sodico diidrato 512 mg (corrispondenti a 400 mg di ibuprofene); eccipienti: saccarosio, potassio bicarbonato, aroma arancia, acesulfame potassico, aspartame.

MOMENTACT compresse rivestite

400 mg compresse rivestite

400 mg compresse rivestite

Come si presenta

MOMENTACT 400mg si presenta sotto forma di compresse rivestite per uso orale

  • MomentAct

    6 Compresse Rivestite

Che cosa è?

MOMENTACT appartiene alla classe degli analgesici-antinfiammatori, medicinali cioè che combattono il dolore e l’infiammazione.

Leggi il foglio illustrativo.

Perché si usa?

Dolori di varia origine e natura (mal di testa, mal di denti, nevralgie, dolori osteo-articolari e muscolari, dolori mestruali). Coadiuvante nel trattamento sintomatico degli stati febbrili ed influenzali.

Leggi il foglio illustrativo.

Come si usa?

Quanto: Adulti e adolescenti oltre i 12 anni: 1 compressa 2-3 volte al giorno.
Quando e per quanto tempo: Assumere il farmaco a stomaco pieno ( preferibilmente dopo colazione, pranzo o cena).
Come. Deglutire la compressa intera.

Leggi il foglio illustrativo.

Approfondimenti

1. QUANDO NON DEVE ESSERE USATO
  • Ipersensibilità al principio attivo (ibuprofene), ad altri antireumatici (es. acido acetilsalicilico ecc.) o ad uno qualsiasi degli eccipienti del prodotto.
  • Bambini di età inferiore a 12 anni.
  • Gravidanza e allattamento (vedere “Cosa fare durante la gravidanza e allattamento”) 

Leggi il foglio illustrativo

2. PRECAUZIONI PER L'USO
  • L’ibuprofene deve essere assunto con cautela dagli asmatici e, più in particolare da quei soggetti  che abbiano manifestato broncospasmo dopo l’impiego di acido acetilsalicilico o altri FANS (farmaci anti-infiammatori non steroidei), nonché da coloro che abbiano una storia clinica con precedenti di emorragia o ulcera gastrointestinale.
  • L'uso di Momentact deve essere evitato in concomitanza di FANS, inclusi gli inibitori selettivi della COX-2.
  • Gli effetti indesiderati possono essere minimizzati con l'uso della dose minima efficace per la    durata di trattamento più breve possibile che occorre per controllare i sintomi. 

Leggi il foglio illustrativo

3. QUALI MEDICINALI O ALIMENTI POSSONO MODIFICARE L'EFFETTO DEL MEDICINALE

Informare il medico o il farmacista se si è recentemente assunto qualsiasi altro medicinale, anche quelli senza prescrizione medica.

  • Se si sta seguendo una terapia a base di anticoagulanti di tipo cumarinico (warfarin, dicumarolo  ecc.), utilizzate Momentact solo dopo aver consultato il medico.
  • Non associare Momentact ad acido acetilsalicilico o altri F.A.N.S.
  •  Corticosteroidi: aumento del rischio di ulcerazione o emorragia gastrointestinale (vedere    “Precauzioni per l’uso”).

Leggi il foglio illustrativo

4. É IMPORTANTE SAPERE CHE
  • L’uso di Momentact, come di qualsiasi farmaco inibitore della sintesi delle prostaglandine e della    cicloossigenasi è sconsigliato nelle donne che intendano iniziare una gravidanza.
  • La somministrazione di Momentact dovrebbe essere sospesa nelle donne che hanno problemi di  fertilità o che sono sottoposte a indagini sulla fertilità.  
  • Anziani: i pazienti anziani hanno un aumento della frequenza di reazioni avverse ai FANS,    specialmente emorragie e perforazioni gastrointestinali, che possono essere fatali (vedere “Come usare questo medicinale”).

Leggi il foglio illustrativo

5. NOTE DI EDUCAZIONE SANITARIA

Esistono diverse tipologie di dolore, di varia origine e natura, che con maggiore o minore frequenza, tutti ci troviamo ad affrontare nel corso della nostra vita di tutti i giorni: mal di testa, mal di denti, dolori muscolari ed articolari, dolori mestruali. Uno dei dolori più frequenti è sicuramente il mal di testa (o cefalea). Tre sono i principali tipi di mal di testa primari (non dovuti cioè ad altre malattie): l’emicrania, così chiamata perché il dolore, pulsante, è localizzato solo da un lato della testa; la cefalea tensiva, il tipo più diffuso, che si manifesta con un cerchio alla testa; la cefalea a grappolo, caratterizzata da attacchi di dolore lancinante che colpiscono un occhio o uno zigomo.

Leggi il foglio illustrativo

6. COSA FARE SE AVETE PRESO UNA DOSE ECCESSIVA DI MEDICINALE

In caso d’ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Momentact, avvertire immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale. Portate con voi questo foglio illustrativo. Nota per l’operatore sanitario: in caso di sovradosaggio è indicata la lavanda gastrica e la correzione degli elettroliti ematici. Non esiste un antidoto specifico per l’ibuprofene. SE HA QUALSIASI DUBBIO SULL’USO DI Momentact, RIVOLGERSI AL MEDICO O AL FARMACISTA.

7. EFFETTI INDESIDERATI

Come tutti i medicinali, Momentact può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino. Effetti cutanei Talvolta si possono verificare eruzioni cutanee su base allergica (eritemi, prurito, orticaria). Reazioni bollose includenti Sindrome di Stevens-Johnson e necrolisi tossica epidermica (molto raramente).

Leggi il foglio illustrativo

8. SCADENZA E CONSERVAZIONE

Scadenza: vedere la data di scadenza riportata sulla confezione.
Non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.
La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.
E’ importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservare sia la scatola che il foglio illustrativo.
I medicinali non devono essere gettati nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chiedere al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

9. COMPOSIZIONE

Ogni compressa rivestita con film contiene: principio attivo: ibuprofene 400 mg. Eccipienti: amido pregelatinizzato, carbossimetilamido sodico, carmellosa sodica, povidone, cellulosa microcristallina, silice precipitata, talco, sodio laurilsolfato, lattosio monoidrato, ipromellosa, titanio diossido, Macrogol 4000.